Procedure per cancellazione fermo amministrativo al PRA

Verificare attraverso il commercialista se l’importo e dovuto o è necessario chiedere uno sgravio.

SE L’IMPORTO è DOVUTO:

procedere al pagamento a seguito del quale viene rilasciato il provvedimento di revoca;

 

SE L’IMPORTO NON E’ DOVUTO:

si chiede l’annullamento del fermo amministrativo esibendo la documentazione necessaria a seguito della quale viene cancellato presso EQUITALIA il fermo e viene emesso il provvedimento di revoca.

 

RICHIESTA DI CANCELLAZIONE AL PRA del fermo:

occorre presentare presso gli sportelli:

1) il provvedimento di revoca rilasciato dal Concessionario per la Riscossione (Equitalia, o altri) al momento del pagamento,

2)il Certificato di Proprietà del veicolo (CdP);

3) copia del documento d’identità.


Dovrà inoltre essere versato al Pra un importo di € 71.08 se il veicolo dispone del Certificato di Proprietà oppure di € 85.70 se il veicolo dispone ancora del Foglio Complementare (€41.84 per emolumenti Aci + € 29.24/43.86 per imposte di bollo.)

Il nuovo Certificato di Proprietà sarà rilasciato in giornata”

 

Il costo totale per il servizio è pari ad euro 100,00 che viene dato all’agenzia per il disbrigo della pratica.

Solo successivamente è possibile procedere alla radiazione al PRA del veicolo.

Share by: